L’inutile sgomento dopo Helsinki

Per Donald Trump vale oggi il furore di Cicerone nella famosa accusa: “quousque tandem abutere, Catilina, patientia nostra?” E’ un interrogativo che un numero crescente di americani comincia a porsi a distanza di soli quattro mesi dalle elezioni midterm che potrebbero impartire una mazzata alle speranze di rielezione di Donald Trump, il presidente che ha…

History will judge Trump’s embassy decision

“A great day for Israel!,” proclaimed president Trump in celebrating the opening of the U.S. embassy in Jerusalem while Israeli armed forces slaughtered dozens of Palestinians. The demonstrators were trying to dismantle the borderline that cages them in the Gaza strip. They had been warned not to try. Israel made good on its warning by…

Trump e lo shutdown, una nazione in sospeso

Donald Trump non è mai stancato di vantare la sua capacità di “deal maker” dalla collaudata, a volte brutale, tecnica negoziale. Oggi, una cosa è certa, il Presidente Trump è totalmente incapace di trovare soluzioni negoziate con l’opposizione democratica e con la stessa leadership del partito repubblicano.   Il capo della minoranza democratica ha bollato…

La Virginia ha detto no al Trumpismo

La Virginia – terra madre di otto presidenti – ha detto no al trumpismo, eleggendo in massa i tre candidati democratici alle cariche statali. Altrettanto eccezionale è stata l’elezione del primo candidato transgender nella storia politica americana. In Virginia Danica Roem, primo candidato transgender nella storia politica americana, ha sorprendentemente sconfitto un delegato repubblicano con…

Le prove di valzer del Presidente Trump

Donald Trump, un personaggio televisivo all’insegna del “make a deal” (facciamo un affare) passato ad occupare la Casa Bianca con una disinvoltura stupefacente negli annali di storia americana, è tornato a cercare un “deal” con chi meno se lo aspettava, i bistrattati democratici. È un spettacolo che ha sorpreso il mondo politico, che nel giro…

La nuova guerra civile si fa calda

La nuova guerra civile fredda, della quale si è scritto mesi fa, si va facendo calda dopo i fatti di Charlottesville e l’avvento, generato dall’immoralità del Presidente Trump, di una falsa e distruttiva equivalenza tra la alt-right razzista e neonazista e la alt-left artificiosamente eretta dalla destra per delegittimare la crescente opposizione alla Presidenza Trump. In…

Il mano a mano Trump e Mueller

Sono molti gli Americani, certamente una maggioranza, che sperano nel ripetersi dell’episodio che nel Giugno 1954, durante gli interminabili Army-Mc Carthy Hearings, produsse la memorabile condanna del Senatore Joseph McCarthy da parte dell’avvocato Joseph Welch. Tutto avvenne nel momento cruciale di un battibecco con McCarthy, durante la deposizione di Welch in difesa dell’Esercito dalle accuse…

Impeachment: uno spettacolo atteso ma improbabile

Si fa presto a dire impeachment, ma la conturbante realtà del momento politico a Washington non consente di fare previsioni fondate e meno ancora di dare questo evento per scontato Vero è che un congressman di secondo piano, il democratico Al Green del Texas, sta elaborando una proposta di impeachment alla Camera dei Rappresentanti, dove…

Trump Makes No Friends In Europe

No progress was made at the meeting of the G7, the first attended in Europe by President Donald Trump. In fact, the summit of the seven countries took a few steps backward and the climate of suspicions and misunderstandings between the European members, Japan and Canada on one side and the United States on the…

Trump, una farsa americana

La presidenza Trump va rapidamente degenerando in una farsa che attanaglia l’America e compromette la sua credibilità sul palcoscenico mondiale. Il copione che la Casa Bianca cerca di imporre alla grande platea americana e mondiale è che il Kremlingate è un’invenzione dei nemici di Donald Trump e che non vi è mai stata alcuna collusione…