L’AMBASCIATORE NON PORTA PENA, ECCETTO CHE PER SE STESSO

L’assurda vicenda dell’ambasciatore britannico a Washington, costretto a dimettersi a seguito della pubblicazione dei suoi telegrammi diplomatici, ha portato alla luce un fatto che dovrebbe far riflettere l’elettorato americano, l’unanimita’ con cui il mondo diplomatico internazionale condivide il giudizio di quell’ambasciatore, vale a dire la sua descrizione dell’amministrazione Trump come “inetta”, “insicura”, “diplomaticamente goffa”, “soffocata…

La cittadella europea sotto assedio

Nel marasma di conflitti e tensioni che agitano il panorama internazionale, e’ giunto il momento di chiedersi quale sara’ il futuro della “cittadella europea”. Tutto lascia pensare che non sia un buon futuro, assediata come e’ da due potenze mondiali, la Cina – che attacca l’Europa per rafforzare un predominio commerciale nel mondo – e…

IL CERCHIO SI STRINGE ATTORNO A TRUMP

La “bellissima” lettera di sei pagine nella quale, secondo Trump, il primo ministro giapponese Shinzo Abe avrebbe proposto il conferimento del Premio Nobel per la Pace al presidente americano e’ stata condannata all’archivio dal fallimento dell’incontro al vertice di Hanoi. Di fatto, e’ un insuccesso che pesa in notevole misura sul futuro del presidente Trump…

Il Green New Deal: cavallo di Troia dei progressisti?

Qualcosa di straordinario sta verificandosi negli Stati Uniti, la nascita di un movimento indirizzato al cambiamento di clima come un problema composito che affronta il futuro dell’ambiente e della giustizia sociale. Il Green New Deal – lanciato dalla piu’ giovane Congresswoman, la newyorkese Alexandria Ocasio-Cortez – e’ divenuto di colpo il tema socio-economico polarizzante del…

L’America Del Bullo

I Paesi alleati e amici, quelli che facevano conto sugli Stati Uniti come garanzia della loro sicurezza e dello sviluppo civile, si sono ormai arresi all’evidenza dei fatti. L’America, la grande nazione che aveva inventato e diffuso nel mondo una certa idea di “soft power”, intesa come capacita’ di attrarre e persuadere, ha imboccato una…

COLLUSIONE O CONGIURA?

` Il presidente Donald Trump sta causando un fenomeno senza precedenti, la perdita di consensi per il suo partito in una congiuntura economica di massima espansione ed occupazione. La polarizzazione che ormai prevale negli Stati Uniti, ad opera di un capo dell’esecutivo che ha stravolto istituzioni e regole del gioco democratiche, ha ormai alienato un…

L’inutile sgomento dopo Helsinki

Per Donald Trump vale oggi il furore di Cicerone nella famosa accusa: “quousque tandem abutere, Catilina, patientia nostra?” E’ un interrogativo che un numero crescente di americani comincia a porsi a distanza di soli quattro mesi dalle elezioni midterm che potrebbero impartire una mazzata alle speranze di rielezione di Donald Trump, il presidente che ha…