COLLUSIONE O CONGIURA?

` Il presidente Donald Trump sta causando un fenomeno senza precedenti, la perdita di consensi per il suo partito in una congiuntura economica di massima espansione ed occupazione. La polarizzazione che ormai prevale negli Stati Uniti, ad opera di un capo dell’esecutivo che ha stravolto istituzioni e regole del gioco democratiche, ha ormai alienato un…

L’inutile sgomento dopo Helsinki

Per Donald Trump vale oggi il furore di Cicerone nella famosa accusa: “quousque tandem abutere, Catilina, patientia nostra?” E’ un interrogativo che un numero crescente di americani comincia a porsi a distanza di soli quattro mesi dalle elezioni midterm che potrebbero impartire una mazzata alle speranze di rielezione di Donald Trump, il presidente che ha…

History will judge Trump’s embassy decision

“A great day for Israel!,” proclaimed president Trump in celebrating the opening of the U.S. embassy in Jerusalem while Israeli armed forces slaughtered dozens of Palestinians. The demonstrators were trying to dismantle the borderline that cages them in the Gaza strip. They had been warned not to try. Israel made good on its warning by…

DONALD TRUMP PER IL CAMBIO DI REGIME A TEHERAN

Per gli europei che si chiedono angosciati come abbia fatto Donald Trump a prendere una decisione che rappresenta uno dei maggiori errori strategici dell’America (dopo la guerra nel Vietnam e l’invasione dell’Irak) la risposta e’ questa: la decisione di Trump non ha nulla a che vedere con la struttura e il futuro dell’intesa nucleare con…

Trump verso l’attacco all’ Iran

L’Unione Europea e’ presa tra due fuochi nella crisi che sta divampando tra Stati Uniti, Israele e Arabia Saudita schierati in alleanza contro l’Iran. Da una parte si sforza disperatamente di non essere trascinata in una conflagrazione con l’Iran che diplomaticamente sembra inarrestabile. Il neo segretario di stato americano Pompeo ha gia’ fatto del dipartimento…

Macron and French soft power

“Make France Great” seemed to be the mission of French president Emmanuel Macron while visiting the American president who had launched his electoral campaign on a similar slogan. In truth, Macron aims at “making our planet great again,” as his office has put it, by embarking on a diplomacy that is closer to the American concept of “soft power,” a…

Wag the dog ma senza risultati

Sono sempre di piu’ gli americani convinti che gli attacchi alle basi siriane collegate alla produzione di gas tossici siano un’altra puntata della politica chiamata “wag the dog”, letteralmente dimenare la coda del cane, l’equivalente di un’azione militare lanciata per distrarre l’attenzione dalla grave problematica interna, una strategia resa famosa da un film del 1997…